A Spormaggiore la terza edizione dell’atteso evento canoro

Grande attesa a Spormaggiore per la terza edizione dell’evento musicale “Ti ho incontrata ieri”, organizzato dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale “Perché”, che si terrà presso il Teatro Parrocchiale sabato 18 marzo ad ore 20.30.

L’evento prende il via tre anni fa per ricordare la prematura scomparsa di Paola Rampanelli, nata proprio nel comune di Spormaggiore, vissuta per molti anni a Molveno e conosciuta e apprezzata in tutta la comunità della Paganella per le numerose attività da lei promosse e coordinate, sia nel campo lavorativo, che dello sport e del volontariato.

Lo spettacolo vuole ora ricordare non soltanto l’amata Paola, ma tutte le persone care che non sono più con noi, come recita il sottotitolo della locandina “Musica e parole in ricordo di tutti gli angeli che sono nei nostri cuori”.

Ospiti d’eccezione sul palco di Spormaggiore la cantautrice italo basca Elisa Olaizola, in arta Maitea, il cantautore Cristiano Corradini, già vincitore di numerosi riconoscimenti artistici, il giovane rapper Faby C., il duo clesiano “Fratelli Fondriest” accompagnati dal maestro Walter Marini e il gruppo “Mamme S.P.O.R.”, che giocano in casa e animeranno la parte centrale dello spettacolo. A fare gli onori di casa e presentare l’evento Anna Brugnara e Matteo Lorenzoni.

La Presidente dell’Associazione Culturale “Perché”, Anna Brugnara, ricorda come “l’evento vuole dimostrare che la musica riesce ad avvicinare le persone ai propri angeli che ora sono nel cielo. Un abbraccio immaginario ed emozionante tra noi e quanti sono nei nostri cuori, cullato dalla magia delle note musicali”.

Lo spettacolo è possibile grazie al prezioso sostegno della Cassa Rurale di Mezzolombardo e San Michele all’Adige, del Comune di Spormaggiore, della Comunità della Paganella, della Pro Loco e della Parrocchia di Spormaggiore.

Appuntamento a Spormaggiore, sabato 18 marzo ad ore 20.30 presso il Teatro Parrocchiale, con ingresso libero e gratuito.

FaLang translation system by Faboba